Categoria: dolcificante

A Licata altri 2,5 ettari di stevia in Sicilia

Abbiamo visitato oggi in compagnia del Presidente di Promo Imprese il Dott. Vincenzo Morreale a Licata le coltivazioni di stevia.
Il trapianto, uno degli ultimi fatto con piante madri 2018 di Italstevia, è stato portato a termine nella prima decade di giugno, con temperature intorno ai trenta gradi. Questa piantagione si somma a quelle già esistenti nelle province di Trapani e Siracusa.
Per tutta una serie di problemi contingenti il trapianto invece che iniziare ai primi di aprile , è avvenuto con due mesi di ritardo una sfida che ci ha permesso di verificare la rusticità di questa “erba dolce” che ha attecchito al 95%

Ital Stevia diventa International

Nei giorni 4-5 di giugno si è tenuta a Berlino la 8° Convention dell’ Organizzazione Mondiale della Stevia.
La convention a cui partecipano accademici e industriali provenienti da ogni parte del globo, è un occasione unica per conoscere le nuove tendenze e lo stato della conoscenza della stevia come pianta e come prodotto finito.

Il Dott. Massimo Somaschini presidente della costituenda Associazione Italiana Produttori Stevia , ovvero Gruppo ITAL STEVIA, ha voluto essere presente iscrivendosi quale membro italiano della World Stevia Organzation.

Il know-how e le informazioni che scaturiranno da questo legame saranno messe a disposizione degli associati ( per iscrizioni info 3701323488 )

Infusi di stevia un pò di chiarezza non guasta !

Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, con nota Prot. N.0072593 del 06/10/2017  chiarisce che la Stevia rebaudiana (pianta intera o parti di essa), può essere utilizzata come ingrediente per tè, infusioni di frutti e tisane

Stevia SUPER-FOOD 2017

Sempre molto attento ai trend di mercato Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy ha esaminato nel 2017,  54.300 prodotti di largo consumo venduti in Italia.
Il report molto dettagliato, affronta diversi aspetti del mercato e del consumatore con particolare riferimento alle dinamiche d’ acquisto all’interno di supermercati e GDO.

In riferimento alla stevia notiamo un trend di crescita del valore delle vendite, confrontando 2016 con il 2017, con un vigoroso + 19,2 % trend che si sta consolidando nell’ anno in corso.

A.S.S.A.M. per la stevia una nuova bandierina nelle Marche!

E’ con una punta di orgoglio che Ital Stevia vi annuncia di aver avviato una collaborazione con la direzioni ed i tecnici di ASSAM l’Agenzia per i Servizi al Settore Agro-alimentare delle Marche. Sotto la vigile supervisione del Dott. Gianni Malavolta, è nata infatti  in questi giorni, un’ altra area pilota a Petritoli (FM), per la coltivazione della stevia.

Era l’ora…cimatura della stevia

Era l’ora…cimatura della stevia: Il piano agro-industriale della stevia MADE IN ITALY ad opera di Ital Stevia sta proseguendo con successo ed a ritmo serrato: il clima caldo in tutt’ Italia e le Ns. attente cure, sono graditissime alle “dolci” piantine.
Come previsto dal Ns. programma abbiamo provveduto a cimare, in automatico, le piantine in vivaio onde dare un’ incombenza in meno agli agricoltori che riceveranno la stevia, inoltre, tale pratica stimola la ramificazione della pianta.

Sono disponibili i nuovi lotti di piantine pronte per il trapianto in partite da 80.000 piante ( un ettaro ) e 40.000 piante ( mezz’ettaro ) 8.000 piante (1000 mq. )

Piccoline ma già dolci…un peccato mordicchiarle (video)

Crescono velocemente le piantine di stevia MADE IN ITALY e sono, fra pochi giorni, pronte per il trapianto a pieno campo presso gli agricoltori della Sicilia, Romagna e Marche. Pochi lotti ancora disponibili.

La stevia cresce rigogliosa in ITALIA

La stevia cresce in ITALIA Il vivaio di piante madri realizzato da Ital Stevia nel trapanese sta dando ottimi risultati. Sono iniziate in questi giorni le operazioni di ripicchettaggio . A fine aprile inizieranno le consegne alle aziende che hanno prenotato le piante madri ibride. Queste imprese daranno vita ad aree pilota nelle province di Trapani, Agrigento, Catania, Fano e Rimini per passare nel 2019 a colture estensive di stevia su più ettari.

Stevia: 5.000 mq. di felicità

A seguito del successo che sta ottenendo questa coltivazione ho deciso di abbassare a 5.000 mq. la superficie minima delle aree pilota su cui iniziare la coltivazione di stevia riducendo di conseguenza i costi iniziali.
L’ investimento è di 6.000 € per 40.000 piante madri ibridi industriali e centralina di monitoraggio, fornite dal Consorzio Ital Stevia che dà anche assistenza agronomiche e ritira il prodotto a partire da settembre/ottobre di quest’anno .

Sveglia I T A L I A !

PureCircle raddoppia la piantagione di stevia
stiamo perdendo tempo a discutere se vale la pena piantare la stevia, intanto i malesi di Pure Circle alleati delle Multinazionali dei soft drinks invadono per un migliaio d’ ettari la Nord Caroline: i dettagli nel link di seguito
EFA News

Il Consorzio Ital Stevia, fornisce a chi vuol investire, le piante madri ibridi industriali, il know-how agronomico, il monitoraggio telematico delle coltivazioni, il ritiro del prodotto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: