Mese: luglio 2017

Top model, cani, stevia: cosa hanno in comune ?

Top model, cani, stevia: cosa hanno in comune ? gli steviosidi combattono la malattia di Lyme che è trasmessa a cani e persone dalle zecche. Anche la modella Bella Ha did , madre e fratello ne sono rimasti contagiati. Un motivo in più per coltivare anche in Italia la stevia colura relativamente facile ma ad alto reddito

Stevia imprenditore cercasi !

La coltivazione della stevia è una pratica semplice ma al contempo sofisticata. Solo seguendo con attenzione un elaborato disciplinare si ottengono i risultati migliori sia agronomici che reddituali !

Germogli bambù a 30 € al kilo ?

Germogli bambù a 30€/kg ? si visti in questi giorni in confezioni da 100 gr all’ equivalente di 3,00€ , al supermercato in Cina. Coltivare bambù rende e bene, anche se quotasse solo 2-3 € al kilo all’ingrosso. Contattatemi

Vale la pena coltivare la stevia ?

redditività di 20.000/30.000€ per ettaro, agli agricoltori di STEVIA , ora ancora più ambita: è di questi giorni la scoperta che nelle sue foglie è presente non solo una sostanza dolcificante ma anche l’ acido clorogenico: potente anti-ossidante

In Italia la “rivoluzione dolce” della stevia

Iniziata in Italia la rivoluzione dolce della stevia : oltre ai colossi Pepsi e Coca Cola, Eridania lancia dolcificanti con steviosidi e Sammontana i gelati a zero calorie , senza zucchero ma con stevia!
Cosa aspettano gli agro-imprenditori e le loro associazioni a prendere ” il treno” della stevia in sostituzione di colture che affamano i nostri contadini ???

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: